fbpx
Home Eventi Cala il sipario sulla 33esima Mostra Mercato dell’Elettronica

Chiude con segno positivo la 33a Mostra Mercato Nazionale dell’Elettronica di Macerata inaugurata Sabato mattina dall’Ass.re alle attività produttive Paola Casoni.
 
In attesa del nuovo look della struttura fieristica è la manifestazione stessa a precederla con una nuova impostazione e contenuti che hanno determinato non poco il successo di questa edizione. Quest’anno si è cercato di guardare oltre e dare risalto a quelle che sono le tematiche attuali inerenti il mondo dell’elettronica e grazie ad Unicam sempre presente da molte edizioni e ad un nuovo partner come la Contram Spa si è potuto parlare di mobilità sostenibile ad alti livelli.
 
Mezzi elettrici di ben 7 concessionarie auto e non in ultimo il primo mezzo elettrico in regione per trasporto pubblico come il minibus della Contram hanno attirato l’attenzione dei numerosi visitatori. Sempre grazie ad Unicam e Contram nella mattinata di Sabato ha preso il via il primo convegno della due giorni, proprio per parlare di mobilità sostenibile, l’elettrico una vera opportunità !
 
Relatori del convegno il Dott. Alessandro Campanelli per Contram Spa e l’Ing. Stelvio Calafiore ed il Prof. Renato De Leone per Unicam.
 
Altra tematica di grande attualità quella dei droni, che ha animato il pomeriggio di sabato grazie alla Rescue Drones Network ed i volontari di protezione civile che durante il convegno stesso hanno dato prova in diretta di quanto sia possibile fare e vedere da remoto con collegamenti video dai droni dal centro fiere con altre esercitazioni nazionali coordinate dal dipartimento nazionale di protezione civile.
 
Domenica si è svolto il corso radio e quello di ricerca persone con il drone per i volontari di protezione civile che hanno visto nella manifestazione fieristica anche un ulteriore opportunità di incontro e confronto per affinare la già ottima preparazione in materia.
 
Non in ultimo grande soddisfazione anche per gli espositori che hanno visto un incremento di visitatori e di conseguenza anche degli incassi. I contenuti di questa edizione sono già diventate le basi di partenza della prossima edizione che sicuramente vedrà un ulteriore incremento dei settori.
Seguici:

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial