fbpx
Home Eventi Cinesophia, la Popsophia del cinema ad Ascoli Piceno

Venerdì 18 e sabato 19 Gennaio 2019, al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, va di scena la Terza Edizione di “Cinesophia”, il festival sulla Popsophia del cinema.

“Utopia Distopia”: il tema delle due giornate di “Cinesophia”

La più importante manifestazione nazionale dedicata alla filosofia del cinema affronta, in questa terza edizione, il tema dell’utopia e della distopia.

L’apparente perfezione dell’utopia e i mostruosi incubi della distopia verranno quindi rappresentati dall‘universo cinematografico, indagati attraverso conferenze, proiezioni e spettacoli filosofico-musicali alla presenza di giornalisti, filosofi e artisti di spicco del panorama nazionale

 

Venerdì 18 Gennaio: sotto il segno del fascino inquieto dell’utopia.

16:30: “Gli eroi lungo un secolo” con Ivo Germano. Inaugurerà questa edizione un omaggio a Stan Lee, il leggendario scrittore, editore e produttore cinematografico della Marvel Comics 

17.30:  Philofiction La responsabilità del (super) eroe, da Spiderman a Daredevil” con Salvatore Patriarca. Analisi della super-identità che sottende alle straordinarie abilità sovrumane dei personaggi dei fumetti, delle serie televisive e dei film.

18.30: Lectio Pop “Le utopie del Novecento, omaggio a Bernardo Bertolucci” con Piero Sansonetti e Angela Azzaro.

19.30: “Un calice”, Degustazione dei prodotti Gela e vini della Cantina Borgo Paglianetto

21.30:  Philoshow “La Fantastica Utopia. L’universo della Disney da Biancaneve a Frozen” spettacolo filosofico-musicale ideato e diretto da Lucrezia Ercoli durante il quale interverrà Riccardo Dal Ferro.

Stan Lee

Sabato 19 Gennaio: l’immaginazione di un futuro indesiderabile nella sua degenerazione apocalittica.

16.30: “L’alba delle macchine viventi, da Blade Runner a Black Mirror” con Tommaso Ariemma. Verranno quindi esplorati i luoghi cinematografici che hanno ospitato le visioni dei futuri più spaventosi con un focus sul film interattivo Black Mirror: “Bandersnatch”.

17.30: Philofiction “Il 1984 non sarà come “1984”, videodistopie” di Alessandro Alfieri. Videoclip, pubblicità e cortometraggi realizzati dai grandi cineasti che, nel corso degli anni, hanno utilizzato il linguaggio distopico conferendo di fatto un ruolo fondamentale alle colonne sonore in abbinamento al tema.

18.30: Lectio Pop “Filosofia alla fine del mondo, pensare con la saga The Terminator” di Simone Regazzoni. Durante la lezione rivelerà qual’ è il pensiero alla base dell’immaginazione di un futuro in cui le macchine hanno dichiarato guerra all’umanità.

19.30: “Un calice” Degustazione dei prodotti Gela e vini della Cantina Borgo Paglianetto.

21.30: Philoshow “Fuga dalla libertà da “Metropolis” a “Il racconto dell’ancella” spettacolo filosofico-musicale ideato e diretto da Lucrezia Ercoli durante il quale interverranno Adriano Fabris e Andrea Minuz.

Il festival è organizzato dall’Associazione culturale Popsophia

Contatti: www.popsophia.it info@popsophia.it 

 

 

 

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

Grande successo per il terzo appuntamento a Civitanova Marche di “Aperiarte”, il nuovo format concepito da Alessandra Lumachelli, che prevede un aperitivo alla presenza...
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial