Home Spettacolo Civitanova Danza, successo per l’avvio del Festival

Una vera e propria festa per tutta la famiglia ha inaugurato in una inedita forma domenica 12 luglio la ventunesima edizione del festival internazionale Civitanova Danza promossa da Comune di Civitanova Marche,Luigi Gasparroni-MG-Marcheguida-Civitanova Danza-una festa per tutta la famiglia Teatri di Civitanova, AMAT in collaborazione con Camera di Commercio Macerata, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Marche e Provincia di Macerata e sostenuta da Gleam Bijoux di Zamfir Diana (official sponsor).

Ad apertura di programma i bambini sono stati i protagonisti alle ore 19 presso i giardini dietro la Biblioteca Zavatti del laboratorio condotto da Mara Cassiani durante il quale divertendosi hanno fatto esperienza di come il corpo sia il principale strumento comunicativo. A seguire bambini e genitori hanno potuto apprezzare presso la terrazza della Biblioteca un momento di relax con l’apericena baby con tanto di djset, una originale selezione musicale e ambienti sonori molto divertenti.

Momento centrale della giornata inaugurale è stato al Teatro Cecchetti lo spettacolo Sherlock Holmes di Collettivo Cinetico – una delle realtà più interessanti della scena contemporanea – su commissione del Teatro delle Briciole nell’ambito del progetto Cantiere nuovi sguardi per un pubblico giovane nel quale la storica compagnia di Parma affida a gruppi della ricerca italiana il compito di creare uno spettacolo per bambini. Entusiasta il numeroso pubblico che ha accolto con una vera e propria ovazione il lavoro intelligente, divertente e coinvolgente presentato a Civitanova Danza dalla compagnia ferrarese. Un vero e proprio viaggio nella danza – mostrata come un mondo tutto da scoprire, da percorrere secondo sentieri e strade maestre, in un’infinita, emozionante gamma di possibilità – ha appassionato i numerosi spettatori di tutte le età.

 

 

Civitanova Danza prosegue sabato 18 luglio con il primo dei due Festival nel festival, una vera e propria maratona che prende avvio alle ore 16.30 all’Hotel Miramare con Civitanova Danza Focus dal titolo Danza e ricerca con interventi di Marinella Guatterini (critico e studioso), Francesca Pennini (coreografa) e Angela Fumarola (operatrice). Alle ore 19 il piazzale antistante Lido Cluana ospita Happydancehour! a cura delle scuole di danza della città e dalle ore 20.30 prosegue al Teatro Cecchetti con la prima italiana di Neons di Philippe Saire. L’appuntamento delle 21.30 è al Teatro Rossini con Les mémoires d’un seigneur di Olivier Dubois – coreografo che vanta una carriera unica tra creazione, interpretazione e insegnamento – per il Ballet du Nord da lui diretto, in collaborazione con Bolzano Danza in prima italiana. La conclusione di questo primo Festival nel festival è al Teatro Annibal Caro con l’attesa prima assoluta di Fear Party di Enzo Cosimi, coreografo tra i più autorevoli della coreografia contemporanea italiana, che debutta al festival al termine di una residenza nell’ambito del progetto Civitanova Casa della Danza.

Informazioni e biglietti: AMAT 071 2072439, Teatro Rossini 0733 812936.

 

 

 

Barbara Mancia, Ufficio Stampa AMAT

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

Col sorriso sulle Marche Sono attesi per sabato 7 luglio alle ore 23:00, presso il Lido Cluana a Civitanova Marche, Marina Rei e Paolo Benvegnù...
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial