fbpx
Home Eventi “Visione Sibillina” propone: “Proiettando Tolentino”

Domenica 24 febbraio dalle ore 17.30 presso la Piazza Domenico Silverj di Tolentino, passato, presente e futuro si uniranno simbolicamente grazie alla proiezione della vecchia immagine della piantina della città, accolta per decenni sulla facciata posteriore della Basilica di San Nicola. La planimetria di Cesare Angeletti, scomparsa per il logorio del tempo, potrà tornare in vita dopo il restauro del complesso monumentale della basilica.

“Visione sibillina”, il gruppo spontaneo di cittadini con il desiderio e l’obiettivo di rigenerare le comunità locali.

Visione Sibillina ha festeggiato un anno di attività. Il gruppo spontaneo di cittadini, nato per promuovere percorsi comuni che guardano alla crescita del singolo e della comunità locale stimolando il confronto tramite semplici azioni che mirano alla gentilezza in un’ottica di rigenerazione della comunità, è una realtà che si appresta ad organizzare la sua quarta uscita pubblica.

Nella sua missione Visione Sibillina intende valorizzare spazi e luoghi aperti al confronto e all’ascolto, per fare rete o anche semplicemente per incontrarsi e conoscersi. Al miglioramento della qualità della vita della collettività concorrono numerosi aspetti. Essere o voler divenire una comunità accogliente è uno di questi.

Domenica prossima ci sarà un breve momento di condivisione per proseguire nel percorso di rigenerazione della città di Tolentino. Come eravamo e come saremo ma soprattutto come vorremo essere tra qualche decennio? Le riflessioni saranno portate avanti dai membri del gruppo tramite alcune parole. A spiegare qualcosa in più della città e della cartina, questa volta sarà l‘architetto Luca Mosca. E’ prevista anche una performance musicale.

Seguici:

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial