fbpx
Home Sport Il Campionato Mondiale di Paraciclismo ha fatto “tappa”anche a Montegranaro

L’eco della tappa del Campionato Mondiale di Paraciclismo, che si sta svolgendo in questi giorni a Corridonia, si sta diffondendo sul territorio regionale nazionale e internazionale e Montegranaro vi ha preso parte in maniera diretta, ospitando ben tre nazionali straniere.

La tappa a Montegranaro

Grazie alla sensibilità per questi sportivi con un carattere eccezionale, e al legame di Luigi Catini, titolare dell’Hotel Horizon, con il mondo del bike turistico, la nazionale della Finlandia, della Francia e della Svizzera hanno il loro “campo base” nel 4 stelle superior della strada provinciale Veregrense.  Il “bike hotel” di Catini ospita quasi 50 persone (atleti, accompagnatori e staff della rispettiva nazionale). Tutti molto gentili e riservati. Trascorrono molto tempo nella allestimento dei mezzi e nella preparazione mentale oltre che nell’allenamento fisico, diversi studiano e lavorano al  computer anche durante la colazione. Sono gruppi affiatati, fanno spesso meeting e riunioni anche la sera tardi. «In molti ci stanno ringraziando per la bellissima struttura, per l’ottima ospitalità e per la gentilezza del personale – sottolinea Luigi Catini – e ciò mi fa molto piacere, visto l’impegno e la dedizione con cui seguo l’holtel e la macchina organizzativa». Abbiamo sentito i commenti di qualche atleta: un ragazzo è molto contento della salita dura del tracciato, altri invece si aspettavano un percorso più pianeggiante. Comunque tutti ci hanno raccontato che stanno vivendo una bellissima esperienza e che l’hotel è stupendamente attrezzato, anche per le loro originali e preziose biciclette.

Alex Zanardi, Capitano della Nazionale azzurra di paraciclismo

Info

Ricordiamo a tutti che il campionato termina domenica e quindi è bene fare attenzione nei pressi dell’hotel perché alcuni atleti di tanto in tanto approfittano delle strade limitrofe per allenarsi o per provare le modifiche apportate alle loro bici.

 

La squadra francese di paraciclismo, mostra soddisfatta la medaglia d’argento, in compagnia dello staff dell’Hotel Horizon

Nazionale svizzera e staff Hotel Horizon

 

Nancy Brilli, Luigi Catini titolare dell’Horizon Hotel, Maria Chiara Centorami

Max Giusti e Luigi Catini

Seguici:

Leave a Reply

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial