fbpx
Home Sport MACERATA VOLLEY: LA MEDEA COLLEZIONA UN’ALTRA VITTORIA CONTRO LA BLUEITALY

Medea Macerata Volley batte Blueitaly Volley Pineto 3-0

 

Anche il test di maturità a Pineto è superato a pieni voti dalla Medea Macerata che con una prova di qualità e carattere ha la meglio in 3 set sulla Blueitaly mantenendo il suo ruolino di marcia in testa alla classifica.

Entrambe le squadre partono senza sorprese nei sestetti (nelle file di Pineto l’ex di giornata, il libero Tommaso Cacchiarelli, fino alla scorsa stagione in forza alla Medea). Pineto prova a forzare la battuta ma la ricezione maceratese regge l’urto (56% quella positiva nel primo set), permettendo all’attacco ospite di funzionare a dovere, grazie anche all’ottima verve del top scorer Di Meo (15 punti, di cui 12 in attacco e 3 a muro). Medea che prende da subito il comando delle operazioni (4-8) e conduce in porto il set fino al 19-25.

Memori anche dei patemi d’animo di Terni, i ragazzi allenati da coach Adrian Pablo Pasquali non concedono il minimo calo di rendimento, anzi continuano a premere ancor di più sull’acceleratore. La ricezione sale al 75% grazie a Gabbanelli e a capitan Casoli unisce 6 punti nel parziale ad una ricezione positiva individuale dell’80%, Scuffia martella la difesa di casa (8 punti per lui solo nel secondo set). Miscio ha un’ampia gamma di soluzioni mentre al centro i fratelli Molinari si alternano, meglio Alex nel primo set, più positivo Michael nel secondo. Copione del primo set che si ripete fino al 15-25 finale.

Il terzo set vede una leggera flessione della Medea dopo due set da incorniciare. È soprattutto al servizio che i maceratesi sono meno ficcanti rispetto ai primi due set permettendo agli abruzzesi di crescere in ricezione (dal 47% del secondo parziale al 55%) e soprattutto in attacco (dal 27% al 50% di efficacia). Si inizia con la Blueitaly che prende il controllo del set (8-5). Pasquali vuole forze nuove al centro, facendo rifiatare Michael Molinari ed inserendo il fresco Bussolari. La mossa funziona: Pineto resta sempre avanti, anche sul 16-11, ma nel momento più difficile del set la Medea resta ancorata alla partita. Dopo un parziale sempre a rincorrere, Macerata raggiunge la parità la prima volta sul 17-17. Pineto rimette la testa avanti ma viene ancora riagganciata sul 19-19 e poi superata sul 19-21. Il controsorpasso Medea taglia le gambe alla squadra di Giovanni Rosichini che però non si arrende. Sul 21-24 annullati due match ball prima del punto decisivo, che sancisce il 23-25 e assegna i 3 punti a Macerata.

FORMAZIONI

BLUEITALY VOLLEY PINETO: Catone, Ridolfi 2, Fortuna, Porcinari 7, Picardo 4, Mancini 8, Bulfon 7, Testagrossa 6, Evangelista 2, De Iezzi ne, Palucci (L2) ne, Cacchiarelli (L1). All. Rosichini.

MEDEA MACERATA: Molinari A. 3, Benedetti ne, Casoli 14, Miscio 5, Medei ne, Troiani, Molinari M. 3, Scuffia 13, Thiaw ne, Di Meo 15, Bussolari, Furiassi ne, Gabbanelli (L1), Valenti (L2) ne. All. Pasquali

ARBITRI: La Torre-Di Virgilio

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

Drinking with L.A. un drink con Alessandra Lumachelli Si chiamano “Believers Band”, e sono esattamente: Luca Ciarpella (voce e sax), Filippo Cosci (batteria), Ilaria Caucci...
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial