Home Spettacolo TAU al teatro Romano di Ascoli Piceno, venerdì 24 luglio

 

Pescatori di stelle, uno spettacolo per grandi e piccini – Il TAU Teatri Antichi Uniti – rassegna regionale di teatro classico promossa dai Comuni di Ascoli Piceno, Corinaldo, Falerone, Macerata, Monte Rinaldo, Osimo, Pesaro, San Severino Marche, Urbisaglia, Regione Marche, AMAT e Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche – guarda ai più piccini e propone loro venerdì 24 luglio al Teatro Romano di Ascoli Piceno Pescatori di stelle. Storie di miti del cielo del Teatro del Buratto, un invito ad alzare gli occhi, puntareil dito verso il cielo e farsi stupire dalle mille storie e leggende che brillano nelle nostre notti.

Lo spettacolo – proposto anche nell’ambito di L’altra Italia. Nutrire lo spirito manifestazione promossa dal Comune di Ascoli Piceno – narra la storia di un tempo, un tempo molto tempo fa. Un tempo in cui nell’universo c’era una certa confusione. “Un tempo in cui Giove era il dio del cielo. Nettuno il dio del mare. Ma, in quel tempo, a volte – si legge nelle allo spettacolo – il mare si rifletteva nel cielo. E il cielo nel mare. I pesci, saltavano per sbaglio nel cielo diventando stelle. Le stelle cadevano nel mare per trasformarsi in stelle marine. Per non parlare dei cavalli, cavallucci marini, costellazioni di cavalli alati. Le stelle non stavano al loro posto nel cielo. E i marinai che provavano, nel loro navigare, ad orientarsi con le stelle del cielo si perdevano. Per questo c’erano la Signora Pescatrice e il Signor Pescatore di stelle. Il loro compito era quello di ripescare le stelle che si tuffavano in mare e rimetterle al loro posto nel cielo perché le stelle nel cielo raccontano delle storie come quella di Perseo e del suo cavallo alato o quella di Fetonte e del carro del sole. Anche sulla terra vi sono stelle trasformate in fiori come i narcisi e un po’ Narciso è anche il Signor Pescatore. E poi, una notte, apparve la stella Polare. Quando è notte alziamo gli occhi verso il cielo e lì ci aspettano le stelle che brillando ci orientano, ci mostrano la strada e ci fanno sognare. Ogni stella ha una sua storia, una leggenda, un mito”.

Pescatori di stelle-MG-AMAT-Marcheguida-Marche eventi-Marche spettacolo

Testo e regia dello spettacolo – interpretato da Elisa Canfora e Dario De Falco – sono di Renata Coluccini. Le scene sono di Marco Muzzolon, il disegno luci di Marco Zennaro e i costumi di Mirella Salvischiani.

Biglietto posto unico 8 euro.
Per informazioni e prevendita: biglietteria Teatro Ventidio Basso 0736 244970, AMAT 071 2072439. Biglietteria presso il Teatro Romano dalle ore 20.30. Inizio spettacolo ore 21.30.

 

 

 

Barbara Mancia, Ufficio stampa AMAT

Seguici:

Leave a Reply

COL SORRISO SULLE MARCHE

Col sorriso sulle Marche Sono attesi per sabato 7 luglio alle ore 23:00, presso il Lido Cluana a Civitanova Marche, Marina Rei e Paolo Benvegnù...
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial